Anne Pro… Meccanica Senza Fronzoli

Nel panorama delle meccaniche compatte, la Anne Pro è una 60% comoda e versatile.

Dotata di switch Gateron (blue, brown e red) può essere utilizzata con interfaccia bluetooth o via usb. Entrambe le colorazioni, bianca e nera, sono RGB e risultano compatibili con tutti i principali sistemi operativi (ios, android, win, mac).

Fuji X30… Gallina Vecchia…

Per tutti gli appassionati di macchine compatte, la fuji presentò nel 2014 una “piccola” dalle più che discrete prestazioni.

La X30 a distanza di 4 anni rappresenta una buona scelta per chi con un budget limitato può portare a casa (dal mercato dell’usato) una macchina dalle caratteristiche interessanti.

Drevo Calibur…Keyboard Addiction

Siamo nel periodo della mechanical keyboard addiction e la drevo calibur è una dei migliori rappresentanti (parere del tutto personale) di questo periodo.

il costo contenuto, layout in più lingue e interfaccia bluetooth la rendono un buon acquisto per chi volesse provare l’esperienza di scrittura su una tastiera meccanica. Per i più appassionati ed esigenti, sappiate che la scelta tra quattro diversi tipi di switch possono accontentare quasi tutti… perché non provare!?

Auto Intelligenti Che Investono Come Gli Uomini

Uber, l’azienda che tanto ha fatto parlare di se per aver lanciato un modello di mobilità al di fuori del monopolio dei tassisti, ha fatto un passo indietro in Arizona per i test su strada della sua auto a guida autonoma.

Dopo aver investito un pedone durante una delle sessioni di test su strada, l’azienda ha deciso di interrompere la sperimentazione per un breve periodo.

Al di la di come finirà questa storia, la cosa che più di tutte colpisce è un interrogativo… e se le auto “intelligenti” in futuro non saranno affatto infallibili ma imperfette come un qualunque guidatore?

Lytro Lo Fa e Google Lo Compra… Magari!

Dopo circa 10 anni di attività la fù start-up Lytro chiude i battenti, ma non sembra che Google sia interessata alla sua acquisizione.

Da quanto si apprende da un articolo pubblicato in rete il colosso delle ricerche on line ha puntato all’acquisizione di una parte del team impiegato dall’azienda in chiusura (inventrice di una tecnologia innovativa nel campo della fotografia) e non a tutto ciò che poteva offrire l’acquisto della stessa.

E’ possibile che dall’oblio della Lytro si arrivi alla reincarnazione in spirito dei brevetti dell’azienda?

Quando Le Parole Colpiscono Forte

Questa è una di quelle storie in cui gli italiani mostrano quanto possono essere in gamba. E’ di qualche settimana fa la notizia che un gruppo di connazionali ha scoperto una vulnerabilità che faceva crashare il sistema operativo di Cupertino.

Con un solo carattere appartenente all’alfabeto indiano (జ్ఞ‌ా) un iphone poteva essere messo fuori uso… per fortuna è stato solo un problema momentaneo risolto subito dagli ingegneri californiani.

Mr Amazon Senza Tempo

Quanti avrebbero scommesso sul fatto che un uomo come Jeff Bezos avrebbe investito sul tempo? Il noto fondatore di Amazon ha deciso di partecipare alla costruzione di un orologio la cui durata dovrà essere di 10000 anni.

L’orologio effettuerà un rintocco ad ogni anno, mentre ogni mille un cucù scandirà il traguardo raggiunto.

Il magnate dei pacchi sarà ricordato anche come signore del tempo?

Levi’s: robot laser al posto dei lavoratori rifiniranno un paio di jeans in 90 secondi

 

Levi Strauss sostituisce i lavoratori con robot laser. Tali robot sostituiranno, probabilmente, molti degli  addetti che si erano finora occupati delle finiture del prodotto e riusciranno a portare a termine la finitura di un paio di jeans in circa 90 secondi .  L’obiettivo, come  riporta il Financial Times, sarebbe quello di ridurre costi e  sprechi e di accorciare un  processo produttivo che, a quanto pare, sembrerebbe  troppo lento nel rispondere ai repentini cambi nella moda. L’aumento dei robot laser nei processi produttivi rischia di mettere a rischio milioni di posti di lavoro soprattutto  nei paesi in via di sviluppo.

 

Il Dilemma della Notch di Apple™

La commercializzazione dell’iphone X lo scorso settembre ha diviso molti dei fun del prodotto. Nonostante la presenza di uno schermo di tipo oled non tutti hanno apprezzato la notch ritenendola esteticamente non molto bella.

Se oggi è ancora possibile poter scegliere tra la versione 8 più tradizionale e il nuovo X, dalla prossima lineup i rumors suggeriscono che ci sarà da scegliere solo sulle dimensioni dei nuovi Smartphone visto che tutti ricalcheranno l’attuale X.

Nintendo Labo… Addiction?

A poco meno di due mesi dal lancio di Nintendo Labo™ la casa nipponica sembra prendere sempre più piede nel cuore degli appassionati del brand.

Nonostante al momento dell’annuncio molti avevano storto il naso pensando che dei “giochi in cartone” non potessero avere lo stesso appeal di quelli tradizionali per le console Nintendo™ ci si trova oggi a leggere su sempre più blog e siti la sempre più crescente voglia di averne uno per provarlo.